Palaghiaccio di Feltre

A+ A A-

Il palaghiaccio di Feltre

Il PalaGhiaccio, sito nel cuore della città di Feltre, appena sotto e a Nord dell'antico Castello di Alboino, è facilmente raggiungibile dalle vicine province di Venezia, Padova, Treviso, Vicenza, Trento. Dalla sua inaugurazione nell'ottobre 1984, è considerato un'innovativa fonte d'attrazione turistica del Triveneto e apprezzato punto d'incontro per il tempo libero. Oltre al pattinaggio pubblico, ospita le attività sportive di Hockey Club Feltreghiaccio Junior, Pattinaggio Artistico Feltre, Ice Angels Feltre e Curling Club Feltria. L'impianto ha una capienza di 2500 spettatori e grazie alla sua flessibilità è location ideale per organizzare ogni tipo di evento (varie discipline sportive, expo, convention, raduni, concerti e altre manifestazioni) con oltre 300 mila presenze annue; In ambito del progetto Sport nella Scuola, la pista è a disposizione quale valida alternativa alla tradizionale lezione di educazione fisica in palestra. La struttura interna accoglie la biglietteria, il noleggio pattini con oltre 1000 paia di pattini anche per bambini, spogliatoi con docce e servizi igienici, l'infermeria, la sala riunioni, la segreteria, il servizio ristoro con bar e chiosco; all'esterno ampi parcheggi.

Il PalaGhiaccio di proprietà del Comune di Feltre, è gestito fin dalla sua progettazione e costruzione dalla Feltreghiaccio Cooperativa, società privata composta da professionisti della montagna e operatori del turismo, che si avvale di una singolare formula di gestione molto innovativa che ha creato le migliori sinergie per lo sviluppo turistico commerciale e sportivo dell'intero comprensorio feltrino; il Presidente è il Cav. Rag. Silvano Turrin.

Dai dirigenti del Palaghiaccio è partita nell'ottobre del 1996 l'iniziativa per la candidatura olimpica invernale di Venezia-Dolomiti2006, poi Torino2006.
Nel 2011 si sono svolti anche i campionati del mondo di bocce.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Ultime News

Cerca nel sito